Percorso

Area AlunniAttività Alunni

Attività Alunni

Torna nella sua ex scuola media Drovetti, Abdelmoula Khadiri, per tutti Rachid

"Ad un certo punto, ho capito che la scuola era la mia carta vincente, l'unica, per cambiare le cose", il suo destino e approdare ad un futuro promesso.

Torna nella sua ex scuola media Drovetti, Abdelmoula Khadiri, per tutti Rachid, il giovane venditore ambulante che ha conseguito la laurea magistrale in ingegneria civile al Politecnico di Torino, per raccontarsi e incoraggiare i nostri ragazzi a proseguire con tenacia il percorso scolastico e raggiungere l'obiettivo di vita che ci si è posti. Grazie!!

Allegati:
Scarica questo file (rachid 2.jpg)rachid 2.jpg[ ]58 Kb
Scarica questo file (rachid 3.jpg)rachid 3.jpg[ ]75 Kb
Scarica questo file (rachid 4.jpg)rachid 4.jpg[ ]54 Kb
Scarica questo file (rachid 5.jpg)rachid 5.jpg[ ]74 Kb
 

FIAT Auxilium ospite nella Scuola Primaria Casati

Venerdì 13 aprile la Scuola Primaria Casati ha avuto l'onore di ospitare gli atleti della squadra di basket FIAT Auxilium!!2018 04 13 PHOTO 00000023

 

Gita presso Apple Store Via Roma

Attività digitale di produzione musicale con GarageBand presso l'Apple Store di Via Roma a Torino! Per un giorno gli alunni della classe 4B Battisti si sono trasformati in musicisti...

apple store

apple store 1

 

Laboratorio di educazione alla mobilità

La classe 4B Casati ha concluso il laboratorio di educazione alla mobilità consapevole e sicurezza stradale, promosso dalla Polizia Municipale di Torino, al Parco Crescenzio con l'esame finale e il conseguimento del patentino di guida per bicicletta.

 

2018 04 05 PHOTO 00000061

 

Rachid, ex alunno della nostra scuola secondaria di I grado "Drovetti"

Rachid, arrivato in Italia a 12 anni, ha frequentato la scuola media Drovetti di Torino; qui ha imparato l’italiano e ha iniziato a conoscere la nostra cultura. Tutti noi della Drovetti, e in particolare la sua professoressa Gianna Luisella Savant Levet, siamo molto orgogliosi del suo percorso di crescita e, al rientro dalle vacanze di Pasqua, saremo felici di accoglierlo nella nostra scuola per festeggiare insieme il suo successo. Nella ex “scuola dei bulli” incontrerà i nostri attuali alunni, per raccontare la sua storia di vita e di successo negli studi.
Possa l’esempio di Rachid dare stimolo e prospettiva di realizzazione ai sogni di ognuno di loro!

Torino, laurea magistrale per il giovane venditore ambulante: Rachid proclamato ingegnere civile

rashid

 

Progetto Diderot - classe 1A Casati

Con il progetto Diderot la fondazione CRT intende offrire agli alunni delle scuole l’opportunità di avvicinarsi alle materie scolastiche in un modo meno tradizionale, più giocoso e innovativo.

Il progetto è stato svolto nell’area della matematica, in due lezioni; la prima è stata guidata dal divulgatore del progetto: ha dato ai bambini dei mattoncini lego e delle addizione e sottrazioni da risolvere togliendo o aggiungendo mattoncini. Ha poi chiesto alla classe e alle insegnanti di realizzare un progetto simile da presentare alla lezione successiva, avvenuta un paio di mesi dopo.

Le insegnanti hanno diviso i bambini in quattro gruppi, ad ogni gruppo è stato assegnato un kit per contare, che consisteva in cartoncini circolari con numeri da 1 a 9, i segni più e meno, e delle mollette da bucato. La maestra ha proposto delle operazioni alla lavagna e i bambini, a gruppi, dovevano risolverle, utilizzando il materiale consegnato loro.

Il secondo incontro, di restituzione, è stato condotto dai bambini, i quali hanno raccontato come abbiamo realizzato l’attività , e facendo una simulazione della stessa.

E’ stato interessante vedere come i bambini hanno provato a gestirsi e a organizzarsi nel gruppo, cooperando per imparare a contare giocando.

La classe ha poi ricevuto un attestato con voto di quattro stelline su cinque, corrispondente al buono. Siamo stati bravi!!!

Allegati:
Scarica questo file (20180308_105207(1).jpg)20180308_105207(1).jpg[ ]2340 Kb
Scarica questo file (20180320_083445.jpg)20180320_083445.jpg[ ]3191 Kb
 

La Scuola dell'Infanzia Quaranta festeggia i papà

Alle 12,30 abbiamo impastato e messo a lievitare l'impasto ed alle 16 sono arrivati i papà che hanno ritirato la pizza pronta da infornare a casa!
Per l'occasione, abbiamo recitato le varie poesie imparate in questi giorni...una bellissima esperienza da ripetere!

IMG 20180319 WA0004

 

Co-costruzione di gruppo dei lapbook delle regioni

 

La 5 A in collaborazione con le attività del progetto "Provaci ancora Sam" e divisa in gruppi ha elaborato quattro lapbook mettendo in campo competenze di consapevolezza ed espressione culturale!
Dopo aver consultato ed interpretato diverse fonti gli alunni si sono sperimentati inserendosi in un processo d'apprendimento attivo e collaborativo.
Attraverso il reperimento e la padronanza delle informazioni e delle risorse, la comprensione e l'analisi delle stesse, l'interpretazione e la rielaborazione degli apprendimenti hanno creato i vari lapbook ed hanno maggiormente sviluppato e saziato la loro curiosità verso il sapere. 
 

Progetto alimentazione

Abbiamo adottato un albero di arance e, appena arrivate a scuola le cassette di frutta, abbiamo subito assaggiato e festeggiato

IMG 20180207 WA0000

 

Laboratorio didattico "Oggi si gioca alla dottoressa e al dottore " presso l'ospedale Martini di Torino

Con il gruppo di bambini di 5 anni delle sezioni A e D dela scuola dell'infanzia  Felice Quaranta, abbiamo partecipato al laboratorio "Oggi si gioca alla dottoressa e al dottore " presso l'ospedale  Martini di Torino.
Tutti i bambini hanno partecipato con interesse a questa bellissima esperienza.
20180206 134421 resized 1
 

Pagina 1 di 5

Cerca nel sito

logo iscrizioniOnline

 pon-por-fesr

Portali scolastici

ministero istruzione

scuola-chiaro

sidi

indire

Pagina Facebook

Visita la nostra pagina
e clicca mi piace

fb icon 325x325

Accesso riservato



Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy