Percorso

Area AlunniComunicazioni scuola-famigliaSaluti da parte della Dirigente Scolastica Maria Teresa Furci

Saluti da parte della Dirigente Scolastica Maria Teresa Furci

7bd3cd0c 3c1a 11e8 bc8c 1e438c369b8c 2205827 1523283553 32424 kNzC U1110339258395ivE 1024x576LaStampa.it

 

Al corpo docente e al personale ATA dell’IC Torino Corso Racconigi, 

Alle alunne, agli alunni e alle loro famiglie
 
Carissimi, ogni giorno la vita ci pone davanti infinite strade e, anche se non sempre ne siamo consapevoli, il percorso che pensiamo di dover scegliere sembra invece essere stato già tracciato.  Due anni fa ho avuto l’onore di essere nominata reggente qui, per contribuire alla rinascita di questo Istituto insieme a tutti voi, che mi avete accolta e seguita nelle mie “imprese” con un valido lavoro di squadra.  Ero consapevole che quest’anno anche per me e per il mio ruolo professionale ci sarebbero stati importanti cambiamenti, ma tra le tante possibili svolte, mai avrei immaginato ciò che sta per accadere…
A breve lascerò questa scuola e il mio incarico di dirigente scolastico: sono stata nominata dirigente dell’Ufficio VI dell’USR Piemonte per l’Ambito di Cuneo, o come si diceva una volta “Provveditore della provincia di Cuneo”. 
 Lascio la scuola al nuovo dirigente, che sarà nominato dall’USR Piemonte, e alla DSGA che lo coadiuverà, nella piena fiducia che tutti voi, docenti, assistenti amministrativi e collaboratori scolastici, continuerete ad adempiere ai vostri doveri come è nelle vostre abitudini fare, per il buon andamento di tutta l’attività dell’istituzione scolastica. Sono ben consapevole di quanto il lavoro sia ancora intenso e carico di adempimenti, in questa fase conclusiva dell’anno scolastico, ma sono molto fiduciosa nel buon operato delle mie dirette collaboratrici, le docenti Antonella Prola e Sara Musso, della DSGA Luciana Galdiero, delle referenti di plesso, Grazia Capello, Rosa Bagarolo, Mariagrazia Salardi, Teresa Miracola, Natalia Furnari, e delle funzioni strumentali, Antonia Adinolfi, Eleonora Bertoia,Daniela Nuzzo, Maria Saraco, che     sempre mi hanno affiancata in modo esemplare, dimostrando puntuale accuratezza e diligenza nello svolgere i compiti loro assegnati. Allo stesso modo mi affido al buon operato delle coordinatrici di classe e di dipartimento e tutte le figure individuate per svolgere specifici incarichi di progetto o di gestione. 
Porterò con me tutta l’esperienza maturata in questi anni trascorsi all’IC di Corso Racconigi, fatta di crescita personale e di impegno professionale, di relazioni umane basate sulla collaborazione e sul reciproco rispetto, di sincere amicizie che mi auguro di continuare a coltivare. Porterò con me i ricordi più belli e le emozioni più vive, che mi consentiranno di alimentare costantemente il mio entusiasmo verso il lavoro, sempre rivolto alla scuola nel suo insieme e al miglioramento professionale di tutti e di ciascuno.
Vi ringrazio per avermi umanamente accolta e supportata nel mio lavoro, che in questi ultimi anni è stato caricato di innumerevoli adeguamenti normativi e sempre più crescenti responsabilità. Vi ringrazio per avermi seguita, con un valido lavoro di squadra, nelle mie iniziative di sviluppo educativo e professionale della nostra istituzione Da questa esperienza passata qui con voi trarrò tutto il meglio che potrà essermi utile nell’organizzare il mio nuovo lavoro, per poter produrre efficacemente azioni di concreto supporto alla scuola nel suo insieme.
Auguro a voi tutti di continuare nel vostro lavoro con la fierezza e l’orgoglio di chi sa di contribuire, ciascuno secondo il proprio ruolo o profilo professionale, alla crescita e allo sviluppo della società in cui viviamo. A voi alunni e alunne auguro di proseguire in modo sano ed equilibrato nel vostro cammino di crescita, sviluppando al meglio le vostre potenzialità intellettive e capacità relazionali, ingredienti indispensabili per costruire un mondo di pace e di giustizia. A voi genitori ricordo l’importanza del patto educativo tra scuola e famiglie che dovrà essere rinnovato giorno per giorno, per accrescere la reciproca fiducia e unire le azioni verso un unico obiettivo: la formazione dell’uomo e della donna del domani, capaci di vivere con dignità nel mondo che stiamo costruendo per loro. 
 
A ciascuno di voi rivolgo i miei saluti più cari,
Maria Teresa Furci

Nominato nuovo “provveditore” delle scuole cuneesi

 

 

Cerca nel sito

logo iscrizioniOnline

 pon-por-fesr

Portali scolastici

ministero istruzione

scuola-chiaro

sidi

indire

Pagina Facebook

Visita la nostra pagina
e clicca mi piace

fb icon 325x325

Accesso riservato



Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy